Il Tai Chi Chuan (o Tai Chi o Tai Ci), come il kung fu, è un’antica arte marziale cinese basata sul concetto taoista di Ying-Yang, l’eterna alleanza degli opposti. Questo stile è nato come sistema di autodifesa: Tai Chi Chuan significa, infatti, letteralmente “suprema arte di combattimento”. Con il tempo, si è trasformato in una raffinata forma di esercizio, utile per la salute ed il benessere.

La pratica del Tai Chi Chuan consiste, principalmente, nell’esecuzione di una serie di movimenti lenti e circolari che ricordano una danza silenziosa, ma che in realtà mimano la lotta con un avversario immaginario. Lo studio del Tai Chi inizia con la sequenza di movimenti detta “forma lenta” e, gradualmente, si introducono i principi fondamentali. La pratica attenta e costante di queste tecniche, grazie alla loro morbidezza, alla circolarità e alla lentezza con cui vengono eseguiti, rende il corpo più agile e armonioso, migliora la postura ed ha un effetto benefico sul sistema nervoso e sulla circolazione. Scopo ultimo di questa arte è stimolare il libero fluire dell’energia vitale e, così, ristabilire armonia ed equilibrio tra corpo, mente e spirito.

STORIA 

In Cina, gli obiettivi del benessere fisico e di una vita più longeva sono stati affrontati sin dall’antichità, studiando numerose tecniche di applicazione. La pratica di queste si può far risalire a Hwang Ti, l’Imperatore Giallo, che dominò in Cina nel terzo millennio avanti Cristo. Le sue pratiche includevano esercizi di respirazione ed esercizi di meditazione. Secoli dopo il regno di Hwang Ti, questi principi filosofici vennero articolati e elaborati dai grandi filosofi taoisti, soprattutto nei classici di Lao Tzu (VI sec a.C.) e Chuang Tzu (IV sec a.C.). 

Il Taoismo, fondato da Lao Tzu, divenne una delle tre grandi religioni cinesi e l’unica, fra tutte, a sostenere che l’immortalità della persona è possibile, almeno nei principi se non proprio nella pratica, attraverso l’applicazione del tai chi. 

BENEFICI DEL TAI CHI CHUAN

Il Tai Chi Chuan può essere praticato a tutte le età e per tutta la vita. Attraverso la pratica di questa disciplina si raggiunge il rilassamento mentale e si favorisce la concentrazione. I principali benefici sono:

  • eliminazione dello stress,
  • miglioramento della mobilità articolare,
  • aumento della profondità della respirazione,
  • prevenzione di molte malattie, aumentando la resistenza e la forza del corpo,
  • prevenzione dell’osteoporosi.

Il Tai Chi viene consigliato a chi soffre di ansia perché riduce le tensioni psichiche.
Proprio per questa sua proprietà, può essere fatto dalle donne durante la gravidanza. In questi casi, gli esercizi vanno eseguiti con cautela, con una sequenza ridotta e adeguata di volta in volta in base allo stato di salute e all’aumento di peso della futura mamma.

È, inoltre, particolarmente consigliato per le persone anziane. Può, infatti, essere utilizzato per aumentare il senso dell’equilibrio e della stabilità che spesso sono precari in chi è avanti con gli anni, con una diminuzione del rischio di cadute e pericolose fratture. 

GLI EFFETTI BENEFICI DEL TAI CHI CHUAN SUI DIVERSI SISTEMI E PARTI DEL CORPO, POSSONO ESSERE SCHEMATIZZATI IN QUESTO MODO:

  • Sistema nervoso 
    “Concentrare al massimo l’attenzione per un conseguente benessere del sistema nervoso”
     
    È noto che il sistema nervoso dirige e controlla i vari organi del corpo. 
    Per praticare la tecnica del Tai Chi Chuan è necessario aumentare la capacità di concentrazione. Il lavoro rilassato e il risveglio dell’attenzione del sistema nervoso, fanno si che il cervello abbia una buona influenza e un ottimo controllo sul resto dell’organismo.
  • Sistema cardiovascolare 
    “L’aria come sinonimo di benessere”
     
    La pratica del Tai Chi Chuan dimostra che l’introduzione e l’espulsione di una maggior quantità di aria, e quindi di ossigeno, in ogni ciclo respiratorio favorisce il cambio di pressione all’interno del torace. In tal modo, la circolazione del sangue è più libera ed efficace; risulta aumentata la capacità e l’elasticità dei capillari e si rinforza il processo di ossigenazione e riduzione di anidride carbonica nel corpo. Migliora la nutrizione e il funzionamento del muscolo cardiaco, prevenendo l’arteriosclerosi e le diverse malattie cardiache e cardiovascolari.

Per ottenere questi benefici tuttavia, bisogna applicare bene quello che insegnano i maestri: “avere disciplina, perseveranza e pazienza”, cioè praticare questa disciplina con costanza e per lungo tempo.

LA NOSTRA ASSOCIAZIONE ORGANIZZA MOLTEPLICI CORSI DI TAI CHI CHUAN; SE SEI INTERESSATO, CONTATTACI.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *